Hoop Mamas in “Gira la Broda”

Degli anni ’80 si è raschiato anche il fondo.
Ma nel vivo della querelle tra ciò che del decennio più fluo della storia del costume riporteresti alla ribalta e ciò che invece vorresti far finta di non aver  indossato mai (vedi i fiocchi imbottiti e a fantasia floreale tra i capelli rigorosamente frisé…), ecco che spunta Ali Mangan, sedicente “Hoop Crafter & True Believer in the benefits of the hoop”, a ricordarci che mancano all’appello proprio loro, gli Hula Hoop!

Questi di Ali Mangan sono cerchi ginnici per tutti i gusti, in grado di appagare le sport addicted più qualificate, dalle più puriste e ascetiche alle più high tech.

In un’overdose da nostalgia potete fare il pieno su Etsy o direttamente sul suo sito.

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza