Frizzi-gift: elastic head band + hair comb by ApeZoppa

Ogni volta che sento il nome ApeZoppa immagino una povera apetta infortunata che ti ronza attorno poi si posa sul tavolo e zoppicando cerca di raggiungere il pane imburrato con la marmellata: merenda d’altri tempi, da mangiare in giardino, con il sole, in mezzo ai fiori…

Merende a parte, ApeZoppa deve il suo nome alle sorelle fiorentine Claudia e Deborah Pampaloni, due nostre creative lettrici che realizzano accessori fatti a mano e pieni di bottoni, che vendono durante i mercatini e in alcuni negozi di Firenze ed Arezzo, oltre che su Etsy.
Claudia (claudicante, zoppa: non lei, il suo nome) li produce. Deborah (ape, in ebraico) li fotografa.

Questa settimana mettiamo in palio un’elastic head band ed un hair comb by ApeZoppa.
Ora, immaginate di essere un’ape (zoppa) e di poter volare dove vi pare: per vincere uno dei premi scrivete nei commenti dove vorreste volare, chi vorreste pungere e perché.
A due chilometri da casa per pungere il vostro ex, a Los Angeles per pungere Tom Cruise (che però forse, essendo di scientology è immune alle api e riesce addirittura a comunicare con loro con il pensiero)…

Il miglior commento, a nostro insindacabile giudizio, si porterà a casa il pettinino. Il secondo l’head band.
Avete tempo fino a sabato 13.


co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (63)
  1. Se potessi trasformarmi in un'ape zoppa, sarei certamente un'ape zoppa rastafarai. Zig Zaggerei a Londra,a Sud del Fiume, in Brixton. Mi fermerei solo una volta arrivata al Brixton Village Market, il luogo più colorato e vivace che abbia mai visto. Mi riposerei su una banana circondata da ogni tipo di cultura e musica e odori e visi.

    Non pungerei nessuno, perchè in quel posto si respira pace e, comunque, sono già zoppa.

    :)

  2. Il solo nome ApeZoppa mi fa diventare triste, le api sono troppo carine, con la loro indaffaratezza, la danza e tutto quel miele…
    pensare che potrebbe ricevere la pensione di invalidità…

    Comunque: se fossi un'ape pungerei il mio vicino di casa (quarantenne suonato) che smanetta il sabato e la domenica mattina con dei motorini d'epoca..

    Morirei contenta e non sentirei più nemmeno il rumore (le mie occhiaie ringrazierebbero!).

  3. se fossi un'ape zoppa andrei a trovare l'ape Magà e la sua simpatica famiglia (o erano morti tutti), ci piangeremmo addosso elencando le nostre disgrazie ma io, infida, so già che lei mi batterebbe!

  4. aaahh ma allora ne esistono di siti così, anche in italiano! eh beh questa è proprio una bella scoperta; tenetevi pronti, avrete una menzione d'onore nella prossima puntata della mia rubrica "Monday I'm in Love" (lunedì prossimo ..nel mio blog!) *____________*

    im so happy i found you!
    (e speriamo che mi verrete a trovare, non solo lunedì)

  5. se fossi un ape zoppa bhe …volerei a fatica da osho (il mistico del benessere emotivo)

    ..e pungerei lui …per testare se riesce a trasformare la rabbia e il dolore in energia positiva….

  6. se fossi un'ape zoppa andrei a pungere sulla lingua quella puzzolente madrina di mia figlia che sa solo parlar male di tutti …se incontrate una vera ape zoppa la mandate a pungere la mia di lingua che mi ha fatto scegliere una madrina così…….inappropriata???????????????

    grazie a tutti

  7. Se fossi un ape avrei solo l'imbarazzo della scelta. Potrei pungere in un occhio il padre dei mie figli solo per avere un accesso al cranio e vedere se c'è qualcosa o come temo, il nulla. Potre pungere tutte quelle persone "sono tutto io" che camminano impettite per vedere se volano nel cielo spernacchiando come fanno i palloncini pieni di aria quando li buchi e svolazzano qui e là. Potrei pungere la maggior parte degli Italiani per vedere se si svegliano dal loro torpore. Potrei solo volare lontaano da qui e tenere il pungiglione per me. Perchè l'ape, poverina, punge e poi muore.

  8. In questo momento se fossi un'ape volerei lontana da questo ufficio scantinato. Visto che sono zoppa mi acquatterei zitta zitta sotto la scrivania e pungerei il mio capo- sfruttatore che ogni giorno ci tedia con i suoi outfit strampalati. Ultimo pezzo indimenticabile: un gilè ricavato da un vecchio arazzo!

  9. Se fossi un ape volerei nella mia città natale e andrei dritta dritta dalla mia "cara" professoressa di italiano al liceo e…le pianterei il mio pungiglione proprio sul suo dito indice della mano destra, quello con cui mi ha scritto dei voti pessimi sulla pagella nei 5 anni di liceo!

    Che sublime vendetta..

  10. se fossi un'ape zoppa volerei dritta in qualche ospedale per farmi curare..e andrei a dare una punzecchiata sulla spalla di un ipotetico dr. House per attirare la sua attenzione e piangere così insieme le nostri comuni disgrazie

  11. se fossi un'ape vorrei volare attraverso il mondo e pungere tutte le persone apatiche e lamentose che non sono contente di ciò che la vita gli offre. Come per dire loro "ehj! datti una mossa, vivi, riprendi i contatti con l'ambiente !!! la vita è bella!!! vivi le emozioni e senti le vibrazioni, le scosse e i pizzicorii delle sensazioni vibranti!!!" Non è vero che abbiamo poco tempo…è che ne sprechiamo tanto… bisogna riacquisire la capacità di rapportrsi al mondo come fanno i bambini..

  12. Sono un'ape e pure zoppa. Zoppico con una zampa e la mia camminata è parecchio stramba. Tutto sommato riesco a volare discretamente. Volare, volare, volare per arrivare in una terra calda tutto l'anno, dove assaggiare i fiori più profumati, colorati e grandi.

    Nella terra calda con fiori spropositati mi deciderei a pungere il tempo. Così renderei infiniti quei momenti altrimenti fugaci. Non sarebbe meraviglioso poter anestetizzare il tempo o bloccarlo per sempre? Io ci provo, poi vi saprò dire com'è andata.

  13. Ebbene, quest'oggi mi sveglio e sono un'apezoppa.

    Presa dall'impeto del momento potrei pungere chiunque sia intorno a me, per il giusto gusto di fargliela pagare per non aver lavato le scale quel dì, aver urlato sul pianerottolo quell'altro dì, aver buttato la cartaccia a terra l'altro dì… Ebbene, ripresa dal momento di rabbia repressa..Faccio armi e bagagli e parto per un luogo esotico, sbaglio rotta e finisco in Alaska. Roar. La mia rabbia aumenta, vado dritto verso un'eschimese e lo pungo e scappo.

    L'eschimese s'innervosisce e lancia un super pescione in faccia alla moglie. S'infervorano e cominciano a pestarsi.

    Così inizia la catena del picchipicchia.

    Un po' di sana rabbia espressa va sempre bene.

  14. se fossi un'ape zoppa starei in giro tutto il giorno all'aria aperta in mezzo ai fiori, andrei a trovare altre amiche api per giocare a nascondino, a strega comanda colore e gare a chi fa il volo più acrobatico, mi riposerei davanti a una pozza d'acqua pensando di stare davanti all'oceano più grande del mondo (questione di punti di vista) e prenderei una foglia secca da usare come materassino. Vorrei un amico coleottero molto saggio che mi riporti ogni tanto ai miei doveri e con le zampine (-1) per terra e sarei sicuramente innamorata persa di un bombo cicciotto. Con una vita cosi avrei ben poco da pungere…farei come le api fanno, se mi rompi le palle o mi minacci, ti pungo, altrimenti ognuno contento per la sua strada. Non andrei a pungere nessuno, meglio stare a dondolare su un petalo di fiore che farmi il sangue amaro.

    Voglio diventare un' ape, ma io il miele lo ODIO.

  15. zzzzz zzzzzz

    svolazzando qua e la (tendendo sempre dalla parte zoppa) mi appropinquerei su questo collino che mi si propone così disarmato, mi poserei dolcemente sulla pelle candida e ZIC una pella punturina, sperando che nel dimenarsi la bella fanciulla perda il prezioso ornamento di cui sono follemente innamorata…. mi andrà bene?

  16. Se fossi un'ApeZoppa non farei tanta strada, rimarrei qui nel mio ufficialveare ad aspettare il boss, l'Ape Regina.

    Nel momento in cui si paleserà comincero a infastidirla, ronzargli intorno e attaccarla anche se con qualche difficolta visti i miei movimenti lenti a causa della gambetta penzolante che mi porto dietro. La attaccherei spaventandola, farei una specie di mobbing al contrario, poi ci farei una lunga chiacchierata non di certo di suo gradimento, nel vostro mondo lo chiamate stalking, sapete, quelle frasi cattive infarcite di parolacce… Tutto questo fino a portarla allo sfinimento senza mai pungerla però, non darei mai la mia vita per quella tipa con la faccia sempre grigia e antipatica. Così scapperà via, lontano da me e tutte le altre api operaie e noi vivremo tutte felici e contente.

  17. In quanto io zoppa e la natura crudele, mi precipiterei verso il primo prato fiorito a godermi ciò che mi rimane da vivere.

  18. se fossi un'Ape pungerei la mia inquilina che mi fa perdere il capo…così una volta punta, il medico le rilascia il certificato di malattia e se ne torna nel suo bel casentino per un pò!!!!!!!!!

  19. svolazzerei fino alla cerimonia dell'oscar per pungere elisabetta canalis che sebbene fosse seduta in PRIMA FILA e affianco a GEORGE CLOONEY era sempre l'ultima ad alzarsi per applaudire e la prima a sedersi, per di più con fare scocciato…magari con qualche punzecchiatura qua e la le spunta pure un mezzo sorriso :)

  20. Se fossi un ape…

    volerei in campagna, a pochi km da casa, dove da piccola giocavo in una casetta deliziosa circondata da colline verdeggianti, ulivi e vigneti, e dove ho lasciato infiniti ricordi.

    volerei fin là e ci resterei per poter riassaporare l'innocenza di un tempo, ricordare e andare avanti costruendo nuovi ricordi…

    e se nel mio cammino incontrassi le persone che hanno distrutto ciò, decidendo di demolire tutti i miei ricordi, allora li pungerei uno ad uno!

  21. Volerei sul naso di Jill Cooper mentre grondante di sudore,sorridente come da paralisi e autoritaria come un tenente teTesco ricorda alle donnine pigre tra il 9854636° ed il 9854637° addominale che "l' Estate sta rivando so cosa stai spettando alza tuo sederone e muovi tutto tuo corpo"!!!! e poi pungerei quel grosso pallone rosso su cui siede saltellando così stramazza al suolo e quest'estate coce sotto il sole tutta ingessata mentre io volo e zoppico felice nel cielo blu.

  22. se fossi questa ape che in quanto zoppa, a tutti potrebbe sembrare sfortunata, io dico che me ne fregherei delle mie zampette!se le ali ci sono e funzionano bene, allora non ho alcun problema!

    volerei ovunque, sui prati più belli, verdi e colorati, sui fiori più profumati e pizzicherei chiunque si presenti come ostacolo alle mie GRANDI ambizioni..

  23. L'ape zoppa andrebbe al pronto soccorso delle api, aspetterebbe un bel po' di tempo perché le api sono tante, sarebbe un codice giallo, il giallo l'esalta moltissimo, inizierebbe ad impazzire, e in una settimana di pazzie e attesa muore felicemente.

    XD (Per chi non lo sapesse la vita media di un'ape è di qualche settimana)

  24. Se fossi un apetta zoppa pungerei la lingua della mia coinquilina che fa le pulizie con l'ipod alle orecchie, cantando canzoni stile Mariah Carey. Ovviamente va da se che è stonatissima…

  25. E me lo chiedete pure????..Se fossi un apetta..saprei subito da chi correre a pungere…MIA SUOCERAAAAA..(ma perchè esistono?)

  26. Adoro il miele, lo metto per dolcificare qualsiasi cosa al posto dello zucchero, ma d'altra parte quando ero una bambina ho avuto un'esperienza traumatizzante con un'ape che mi punse ad un ginocchio e si prese la briga di lasciarmi il suo pungiglione conficcato nella carne.

    Che sia un segnale che nella mia prossima vita sarò un ape? Ne dubito.

    Se fossi un'ape zoppa (probabilmente per colpa dell' inquinamento) Andrei in uno di quei posti esotici ad assaggiare i fiori più profumati come il tiarè, evitando di vivere in un'arnia. Si dice che l'ape punga una volta sola poi muore… bisonga vedere, se vale la pena probabilmente pungerei chi se lo merita… sacrificherei la mia insulsa esistenza di insetto ma sai la soddisfazione!

  27. se fossi un'ape zoppa, ne avrei di sfizi da togliermi, per prima cosa andrei dal professore di fisica di mia figlia e lo pungerei sulla lingua, tanto per come spiega lui ……. poi l'inquilo del piano di sopra, che quando arriva alle due di notte a casa, il suo cane fa un concerto rock …. andrei da tutti quelli che sanno solo criticare e razzolare male …..eh mi toglierei un sacco di sassolini nella scarpa, ecco perchè zoppico

  28. IO SVOLAZZANTE PUNGEREI TE SIMONE, COSI' LASCERESTI CADERE DALLE TUE MANI LA BELLISSIMA ELASTIC HEAD BAND DI APE ZOPPA, CHE A GRAN FATICA SOLLEVEREI E PORTEREI CON ME! MAMMA MIA QUANTO PESA!!!

  29. se fossi un ape volerei dalla mia ex migliore maica la pungerei sul naso così si gionfierebbe tanto e non potrebbe uscire x un pò…

  30. se fossi un' apezoppa non pungerei nessuno perchè nessuna persona che mi è antipatica meriterebbe il mio pungiglione! oh!…e poi vogliamo parlare di quanto è importante il mio lavoro di apina?

  31. Se fossi un'ape zoppa…mi farei dare un passaggio da uno sciame di vespe e zanzare e farei pungere il funzionario di banca che mi ha negato il mutuo per la casa perchè non "idonea"! e già che ci sono anche tutti gli altri che incontreremmo, così per sport..dopo di che,come giusto che sia, lascerei campo libero alle mosche..magari anche qualche condor se mai passasse di lì.

  32. se fossi un'ape zoppa volerei zoppante su Bruno Vespa e lo pungerei tante volte quanti sono i suoi nei per fare pendant!

    rosso nero…perchè? perchè sun milanist

  33. Beh se fossi un'ape-zoppa, prima di tutto cercherei chi mi ha azzoppato per vendicarmi, ma dico…si puo' azzoppare una piccola ape indifesa? Quindi sarebbe giusto fargliela pagare. E poi vediamo un po', una bella pizzicatina sulla lingua a "fulmine zte zte", e chi e' direte voi? Eh lo so io chi e'! Adesso che ci penso, sono zoppa ma ho le ali, e quindi svolazzo via e vi saluto! Arrivederci!

  34. Dato che voglio questo frizzi gift, se fossi un'ape zoppa volerei a casa tua caro Simone e ti pungerei per distrarti un po' e mentre corri a ricoprire di aglio la puntura (mia nonna diceva che faceva bene!) mi approprierei del tuo del tuo computer e mi autoassegnerei il gift!! che dici? scusa la puntura ma questo regalo mi piace troppooooo!!!

  35. se fossi l'ape zoppa volerei velocissima a pungere chi ogni due parole dice una bestemmia, perchè non è questione di avere fede o meno, è questione di educazione!!

  36. Se fossi un'ape zoppa andrei a pungere tutti rompipalle che mi tartassano con le loro cose da fare…ma lo farei velocissima così poi potrei tornare ad abboffarmi zoppamente col golosissimo miele.

  37. Me stessa per aver sprecato istanti preziosi per un'insanabile sfiducia in me stessa unita però a deliri di onnipotenza.

    Un caso da manuale.

    "Non sono niente.

    Non sarò mai niente.

    Non posso volere d'essere niente.

    A parte questo, ho in me tutti i sogni del mondo"

    (F. Pessoa)

  38. Se lo fossi ,vorrei essere pungente con me stessa magari cosi smetterei di pensare ripetutamente al mio ex e penserei piu' a me stessa

  39. Se fossi un'ape , anche zoppa, me la godrei svolazzando tra prati, colline, e coste della mia regione, le Marche.Perchè da umana ho sempre troppo poco tempo per assaporare tutte le bellezze naturali a due passi da me, ma da ape…sarebbe praticamente il mio mestiere!!!

  40. Se fossi un'ape zoppa darei una bella spunciatina nel didietro di Antonio, così finalmente si sveglierebbe e si deciderebbe a darmi un bacio.

    In fondo, sono un pò un'ape-cupida… hihi!

  41. Se fossi un'ape zoppa vorrei volare fino alla spiaggia di Rosolina e pungere lui…. Lui che ha tatuata una bellissima ape…

  42. se fossi un'ape pungerei la ex storica del mio ragazzo…

    solo così potrei capire il profondo significato della parola tedesca "schadenfreude" che esprime sinteticamente la gioia per le disgrazie altrui.

    : )

  43. Se fossi un ape zoppa andrei a pungere il cuore di tutte quelle persone che si fermanoi a giudicare solo dall'apparenza e si dimenticano che spesso tutto quello che di più bello abbiamo non è visibile agli occhi…

    Un pò come un ferrero rocher.. è vero che la granella di nocciole esterna è buona.. ma vogliamo mettere il cuore di cioccolato e la nocciola? :))

  44. Se fossi un'ape,foss'anche zoppa,volerei alla ricerca costante della primavera (sono fredddddolosa) e di certo non pungerei nessuno perchè zoppa sì,ma fessa no:per un'ape pungere può voler dire fare harakiri e io,anche da ape zoppa,preferisco vivere :)

  45. se fossi un'ape zoppa volerei sopra le nuvole e poi giu in picchiata verso il mare. Sorvolerei il manto azzurro d'acqua e mi poserei sopra un delfino. Volerei dinuvo in alto e con occhio attento scruterei tutti i furbetti che si aggirano per la città e appena avvistato uno schizzerei in sua direzione per pungerlo. Insomma, se fossi un'ape zoppa vorrei essere un'ape contro il crimine… come tiro a campare dite voi ?… semplice, ho la pensione di invalidità visto che sono zoppa. :) Ciao

  46. Sapete? Non so cosa farei, ma l'apeZoppa mi ha ricordato questa poesia di Saba:

    Quand' eri

    giovinetta pungevi

    come una mora di macchia. Anche il piede

    t' era un' arma, o selvaggia.

    Eri difficile daprendere.

    Ancora

    giovane, ancora

    sei bella. I segni

    degli anni, quelli del dolore, legano

    l' anime nostre, una ne fanno. E dietro

    i capelli nerissimi che avvolgono

    alle mie dita, più non temo il piccolo

    bianco puntuto orcchi demoniaco.

  47. Vi ricordate il cartone animato "Pollon"? Ecco… se fossi un'ape zoppa andrei sull'Olimpo da Pollon e poi mi farei trasportare da lei fino alla casa di Eros. Arrivata lì lo pungerei perchè le sue frecce sono difettose e fanno sempre innamorare le persone sbagliate in momenti sbagliatissimi.

  48. se fossi un ape zoppa andrei a pungere i registi di LOST, così la prox volta si imparano a inventarsi una storia troppo complicata…ma che ti renderà schiavo fino alla fine.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.