Una volta c’erano le Tappettes, ma da tempo Anna Cino si è lanciata da solista nel mondo degli accessori.

Stesso spirito giocherellone, ma ora scopro che lei è orafo e che ha partecipato al concorso Made in Macef 2009 ricevendo una menzione speciale. Come? Presentando dei pomelli e montandoli su basi d’argento ottenendo degli anelli super-size ad effetto.

Qui potete trovare i link ai suoi lavori e ai suoi disegni e agli altri gioielli realizzati e disegnati da lei.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900