Geppebba

Sicuramente non stanno bene a tutti, ma se per la prossima stagione avete pensato ad un paio di sarouel date uno sguardo a quelli prodotti da Geppebba, ovvero Ebba e Geppetto, duo di designers di base a Monaco, in Germania.

L’idea nasce nel 2003 quando, durante una lunga vacanza in Marocco, i due si accampano sulla spiaggia dove stringono amicizia con Abdoulha, venditore ambulante che li passa spesso a trovare, cercando di vendergli di tutto.
Ebba e Geppetto, però, vorrebbero l’unica cosa che Abdoulha invece non vuole vendergli: i suoi pantaloni tradizionali touareg, di cui i due si sono innamorati a prima vista. Di così belli e resistenti non sono riusciti a trovarne neanche nei mercati della zona.

Per fortuna convincono Abdoulha a prestarglieli giusto il tempo per far realizzare ad Ebba un accurato template della linea e delle cuciture.
Una volta tornati a casa, Ebba e Geppetto iniziano a produrre i primi esemplari e nel 2004 nasce il marchio Geppebba e parte la produzione ufficiale: sarouel coloratissimi, realizzati con un’occhio alla qualità (tutti i materiali sono made in Italy) e alla resistenza ed un altro allo stile streetwear.

Ora li trovate anche in Italia, distribuiti da Modern Showroom.
Il prezzo si aggira intorno ai 200€. Un po’ cari, ma durano una vita.

Altre storie
LenzuoLino: la riscoperta di un “nuovo” antico lino passa per un corredino da culla