Melanie Favreau

Melanie Favreau

Cogito ergo sum, nosce teipsum, ab imo pectore: ebbene sì, oggi lezione di latino per tutti!

Per molti, i contatti con questa lingua antica risalgono ai tempi del liceo e sono finiti una volta ottenuto il diploma; Melanie Favreau invece l’ha trascritta direttamente sui suoi gioielli. Le sue creazioni spaziano da forme geometriche, a ciondoli con le già citate locuzioni latine (come un cuore con scritto ab imo pectore, cioè dal profondo del cuore), a pretzel in argento, per non parlare di altri pezzi più divertenti e provocatori, come la sagoma di una testa con incisa la scritta full o quella di un diamante che recita this is fake I’m not.

Un modo simpatico per dichiarare il proprio potenziale e i propri sentimenti, e al tempo stesso prendersi gioco di sé. Il mio preferito è il bigliettino con il numero che si prende per fare la fila ormai ovunque, con la scritta I feel like a number; ho scoperto che si tratta di una limited edition, ogni pezzo è numerato e ne sono stati realizzati solo cento.

Oltre ad Etsy, Melanie la trovate anche da Supermarket.

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi