MeasureMe Stick

MeasureMe Stick

Mia nonna faceva un segno sul muro del cortile di casa sua. Una colonna per me, altre due per le mie cugine.
Non so bene, poi, a che età si smetta di trovar divertente la cosa (o quand’è che si stancano gli adulti). Bisognerebbe andare a ritrovare quei segni. Ma le case passano, i muri vengono imbiancati e la memoria cancella quel pezzetto giusto per far spazio a qualcos’altro.

Proprio per questo – seppure non avrà mai lo stesso fascino di una tacca sul muro – perché non usare qualcosa come il MeasureMe Stick?
Ideato da Studio 1a.m. e realizzato in bambù, può rimanere come oggetto di design anche quando il sangue del nostro sangue si sarà stancato ti farsi misurare.

via Ohdeedoh

co-fondatore e direttore
  1. Noi che siamo nonni lo facciamo oggi con i nostri nipotini,cosi come lo faceva tua nonna con voi.
    Noi lo facciamo sullo stipide della porta in cucina,per adesso i due si divertono.E anche a noi nonni piace.
    I tempi cambiano però certe abitudini si rimandano di generazione in generazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Isolation: la tesi di Chiara Adami, che ha realizzato un carattere tipografico sull’isolamento