Mine: i gioielli-matita di Maria Cristina Bellucci

Mine: i gioielli-matita di Maria Cristina Bellucci

Se comprate una scatola di pastelli state ben attenti a non passare dalle parti del laboratorio di Maria Cristina Bellucci. Vi ritrovereste con un bel po’ di matite colorate in meno, visto che per lei sono materia prima per realizzare i suoi coloratissimi gioielli.

Dopo essersi diplomata in scenografia all’Accademia di Belle Arti, Maria Cristina ha fatto un po’ di tutto, dal restauro ai gioielli per spettacoli teatrali, passando per l’illustrazione e persino cartoni animati. In seguito ha frequentato un corso di gioielleria dove ha imparato le basi del mestiere, poi ha continuato da autodidatta continuando però a frequentare workshops e scuole di gioielleria contemporanea.

Alcune delle sue creazioni – soprattutto orecchini – le potete acquistare online. Per tutto il resto potete contattarla direttamente all’indirizzo [email protected], al numero 339.6213914 o andando direttamente nel suo laboratorio in via della Selvotta 14 a Formello (RM).

Altre immagini dopo il salto

Mine: i gioielli-matita di Maria Cristina Bellucci

Mine: i gioielli-matita di Maria Cristina Bellucci

Mine: i gioielli-matita di Maria Cristina Bellucci

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900