Elena Massari: silent clothing

Elena Massari

Se in testa hai un immaginario irriducibilmente anni ’20, di notte sogni deliri in bianco e nero a tempo di swing o di charleston, con decine di flappers stile Betty Boop che ballano agitate tra luci, nuvole di fumo di sigaro, bottiglie di whiskey di contrabbando, allora probabilmente Elena Massari è la stilista che fa per te.

Proprio per poter realizzare abiti simili a quelli che hanno segnato lo stile dei roaring twenties, Elena inizia il suo percorso creativo con un corso di modellistica per poi approfondire le tecniche sartoriali di una volta.

Il brand che porta il suo nome ha debuttato lo scorso settembre a Parigi durante le giornate di Who’s Next e sul suo sito potete vedere le sue creazioni sartoriali, i suoi cappelli e la collezione primavera-estate 2010. Tutto realizzato con pregiati tessuti made in Italy.
Unico appunto: sicuramente negli anni ’20 chi indossava abiti come questi era un po’ più in carne…

p.s.
grazie a Rossella Dimichina (che ha realizzato alcune delle foto che trovate sul sito di Elena Massari) per la segnalazione

Altre storie
Moleskine lancia lo zaino, disegnato da Giulio Iacchetti, per celebrare lo sbarco sulla Luna