Cosmic Wonder Light Source

Cosmic Wonder

Se guardi il nome e dai solo un’occhiata superficiale al sito, Cosmic Wonder Light Source potrebbe sembrare in tutto e per tutto una specie di gruppo di invasati new-age o di cultori di meditazione trascendentale tipo David Lynch…

Scavando un po’ in profondita invece si scopre un mondo dove la pazzia – o meglio l’eclettismo – è la regola fondamentale, dove l’ispirazione arriva dai massimi sistemi e allo stesso tempo dalle piccole cose, dove si aggira un icona post-punk come Kim Gordon dei Sonic Youth e allo stesso tempo neo-hippies ti guardano dal lookbook della collezione A/I insieme ad omini in cravatta e scolarette con maglioni dal taglio orientale e dove quando arrivi in fondo al sito scopri l’ironica dicitura ©1971!

Creato nel 1997 da Yukinori Maeda, il brand giapponese da allora è diventato un fenomeno di culto a metà tra arte e moda diffondendosi, sottile ma luminoso come un fascio di luce, in tutto il mondo, senza però mai uscire dalla sua nicchia, dove contaminazione e sperimentazione sono le parole d’ordine.

Nella sezione Cosmic Wonder Light Source trovate le ultime due collezioni ed i negozi che distribuiscono il marchio: in Italia soltanto due, Apres Paris a Treviso e Zoraido a Pieve di Cento (BO).

Altre storie
LenzuoLino: la riscoperta di un “nuovo” antico lino passa per un corredino da culla