Terre d’Hermès: creare un profumo è raccontare una storia

Terre d’Hermès

Suona il campanello. Un corriere mi porge un pacchetto. Lo guardo con un enorme punto interrogativo e inizio a scartare. Compare una busta in arancione sgargiante con tanto di marchio con cavallo e carrozza et voilà: Terre d’Hermès è nelle mie mani. Insieme, mi viene data anche la possibilità d’accedere in anteprima alla sezione conteurs del sito – ove vengono raccolti  emozioni e pensieri sulla fragranza – e di lasciare a mia volta un racconto descrivendo un aroma, un profumo.

Sfoglio la raccolta online e scopro che il packaging (con H alla base) è frutto del lavoro del designer Philippe Mouquet, mentre la fragranza è stata creata da Jean-Claude Ellena, che la descrive caratterizzata da note legnose e – a mio parere – con un giusto pizzico di dolcezza nel mix.

Se avete voglia di descrivere anche voi le sensazioni legate ad un particolare profumo o aroma, potete pubblicare il vostro racconto ed invitare i vostri amici a votare, il tutto entro il 30 novembre. In premio, prodotti della linea Terre d’Hermès personalizzati. Tutte le informazioni nella sezione regolamento.

contributor
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.