Track me not!

Track me not!

Se siete irritati all’idea di essere continuamente schedati e ormai avete rinunciato alle carte fedeltà perchè non volete che le vostre preferenze siano analizzate, potete trovare un valido alleato anche per la navigazione internet.

Track Me Not è un’estensione di Firefox (browser che vi consigliamo sempre, al posto di Internet Explorer) che lavora in background lanciando automaticamente delle ricerche casuali, così che il motore di ricerca le riceverà mescolate a quelle che effettueremo realmente. In questo modo gli argomenti di nostro interesse saranno offuscati e potremo tenerli lontano da indagini di mercato.

Funziona per tutti i motori di ricerca e ad ogni livello di paranoia.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Timescape: un diverso modo di considerare il tempo nel progetto universitario di Chiara Facchini