Subdued

Quasi sempre il restyling di un sito web, soprattutto nel mondo della moda, si porta dietro molto di più che un semplice cambio di pelle ma è una vera e propria indicazione della rotta che un brand sta iniziando a percorrere: come la buccia di un frutto di stagione, spesso (non sempre) un sito ci dice se quello che c’è dentro è dolce, fresco o andato a male.

Nel caso di Subdued buccia e polpa indicano freschezza. Il marchio italiano ha deciso di puntare sempre di più sulla novità ed ora oltre alle collezioni, pensate per le più giovani attente ai nuovi trend ed ai dettagli dei capi che indossano, sono anche le stesse modelle ad essere più vicine al mood del brand.

Niente indossatrici professioniste ma ragazze qualunque scelte durante un casting tenutosi poco più di un mese fa, protagoniste di scatti realizzati in situazioni molto più normali dei soliti set.
Sul sito trovate tutti i nuovi modelli e l’elenco dei negozi dove acquistarli.

Altre storie
LenzuoLino: la riscoperta di un “nuovo” antico lino passa per un corredino da culla