Summer tip: dip dye dresses

Dip dye dresses

Ok, i pantaloni a zampa stanno tornando alla grande e, come ogni estate, ritorna il gipsy-look: colori sgargianti, borse di paglia, tessuti leggeri, ma soprattutto vestiti tinti con diverse sfumature. Avete presente quando – una decina d’anni fa almeno- avete buttato la vostra t-shirt piena di nodi nella candeggina? Ecco, parliamo proprio di quella tecnica: Dye.

Fortunatamente le cose ora sono decisamente migliorate, ed è inutile dire che i risultati siano più gradevoli. Come il vestitino in chiffon di Miss Sixty con sfumature bianco-giallo-beige, una semplicissima tunica di Adam Lippes in bianco e viola, tonalità graduata per l’abito di French Connection e infine da sera la versione rosa-bianca by ABS. Attenzione alla scelta dei colori però, potreste apparire improvvisamente con qualche chilo in più.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza