Jen Stark:metti una serie di fogli, una sera…

Jen Stark

I post-it sono una parte integrante della nostra vita e c’è chi ne è addirittura ossessionato attaccando a destra e a manca etichette per ogni oggetto rasentando i confini della realtà.
Fortunatamente c’è chi si allontana da questi casi patologici e ha deciso di utilizzare i fogli colorati per creare delle vere e proprie opere d’arte. Jen Stark, ex studentessa dell’Institute College of Art del Maryland, a Baltimora, ha deciso di sfruttare queste risme per realizzare una cromia veramente particolare tramite dei semplici tagli.

Date un’occhiata a Coriolis Effect, a Primaries: Yellow, Piece of an Infinity Hole e Circle. Una perfetta psichedelia! Vi consiglio di guardare anche la sezione drawing: i miei preferiti sono assolutamente Mass Infinite e Linear Masses Series.

via Lost at E Minor

Altre storie
280 pittogrammi (da scaricare e usare gratuitamente) per raccontare il Giappone