Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Simone - Top 5

Prima parto con i vorrei regalare:

1. Un’anello d’oro e brillanti che ormai da circa un anno guardo nella vetrina di Crepundia e che sogno di regalare ad Ethel, ma che per ora dissanguerebbe il mio conto in banca.

2. Per tutti i collaboratori e le collaboratrici di Frizzifrizzi un accessorio unico, peloso e fatto a maglia da Mafuyu (non ho idea di quanto costino quindi lasciamolo tra i vorrei ma non posso).

3. Per i miei genitori, spesso costretti per lavoro a stare lontani per diversi giorni, una bambolina Tiny Pocket People, ciascuna con le sembianze dell’altro, così da averne sempre con loro un pezzetto di famiglia (in realtà ho regalato loro ben altro, di molto meno romantico…).

Concludo con due regali per tutti, in forma di consiglio:

4. La raccolta di racconti Tu più di chiunque altro di Miranda July (non perdetevi nemmeno il suo sitoquello della versione originale del libro!) perché, nonostante il titolo fuorviante non è per niente sdolcinato, e soprattutto è per storie come queste che ringrazio me stesso di andare a curiosare in libreria quando ho del tempo libero.
La July riesce con racconti di poche pagine a farti entrare in mondi di cui riesci a sentire il sapore (di caramella mou e cetriolo) e a vedere i colori (il limpido azzuro del cielo, le mattonelle verdine del bagno, il nero appiciccoso del lynoleum).

5. Una mail ai futuri voi stessi. Con FutureMe potete scrivervi e decidere quando vi arriverà la mail. Raccontatevi come siete ora, come state, cosa fate, chi conoscete, una cosa che vi ha reso tristi ed una che vi ha fatto felici. Dopo sei mesi, o un anno, o due, quando avrete dimenticato tutto, un giorno vi arriverà la mail del vostro vecchio voi stesso e scenderà la lacrimuccia…

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (1)
  1. Future me è una figata, il libro di Miranda l’ho letto, mi è piaciuto davvero molto. Consiglio anche il suo cult-movie Me, You and Everyone We Know.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.