Vive Cool City

Lo stile Vice (ovvero: brutti, sporchi e cattivi ma hip) fa proseliti, ed emuli, in tutto il mondo.
Vive Cool City è tra questi. Una tv online fatta di servizi perlopiù politicamente scorretti, tipo come irritarsi il colon, oppure un’intervista a delle groupies fiere di essersi sbattute diverse rockbands o uno speciale sul porno giapponese in due puntate…

Via Josh Spear

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Timescape: un diverso modo di considerare il tempo nel progetto universitario di Chiara Facchini