Anobii: un po’ libreria, un po’ flickr

Anobii

Anobii è una community di lettori che permette, iscrivendosi gratuitamente, di inserire tutti i propri libri, con la possibilità di commentarli, classificarli in base al gradimento, all’autore, ecc…
A differenza di altri siti o software simili, Anobii è semplicissimo da usare e, volendo, tutto in italiano: per inserire un libro basta scrivere un titolo o, ancora più semplice, il codice ISBN che trovate di solito sulla quarta di copertina sopra il codice a barre.
Dopo un attimo il libro spunta sul vostro scaffale virtuale, con tanto di copertina.

Ma Anobii è appunto soprattutto community, con tanto di vicini di libreria (con gusti simili ai vostri), e tante altre possibilità di relazione. Come su flickr anche qui ci sono i gruppi. Ovviamente non potevamo non aprirne uno anche noi!
Quindi, se vi iscrivete ad Anobii veniteci a trovare a questo indirizzo.

co-fondatore e direttore
  1. Secondo me la cosa più utile che si può fare con anobii è sfogliare le riviste dei lettori affini e trovare nuove idee di lettura. Nel complesso, è una figata :-)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Mercatino (virtuale) di Natale: i consigli di Davide Calì sugli albi di amici