Un fiore di sito…

Un fiore di sito…

Quelli che vedete qui sopra e che sembrano fiori geneticamente modificati in realtà non sono altro che i nostri due blog, Frizzifrizzi.it e Freshcut.it rappresentati nella loro struttura.
Come trasformare un’accozzaglia di strani caratteri e parole mutanti in qualcosa di bello: Websites as graphs.

Via Netdiver

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Timescape: un diverso modo di considerare il tempo nel progetto universitario di Chiara Facchini