Heidi: per non essere tristi laggiù in città

0240.jpg0139.jpg0417.jpg

Ve la ricordate la piccola Heidi, la celeberrima bambina svizzera che con le sue vicissitudini ha coinvolto grandi e piccini su e giù per i monti?
Oggi Heidi, è cresciuta, il suo nido non è più sui monti (ma in città) ed ama impegnare il proprio tempo in tutto ciò che è creativo, mantenendo un giusto limite e un giusto legame con le sue origini montane.
Questo è il principio base che alimenta la filosofia di Heidi, un brand pensato e realizzato da tre ragazzi svizzeri per dare estremo spazio alle loro passioni. I tre ci tengono a precisare che il marchio riposa su dei valori e non su un settore fine a se stesso. Questi valori sono di creatività, di estrema apertura spirituale sul mondo e di legame col mondo alpino.
Heidi oggi è una ragazza urbana (e non è più triste laggiù in città), è vero, ma ha sempre un piccolo fiore in bocca (come segno di appartenenza alle sue origini).
Proprio per il fatto che non vogliono essere legati indissolubilmente ad un settore, i capi Heidi si possono trovare in sport shop così come in art-deco-design shop.

Per avere un elenco dei rivenditori autorizzati in Italia andate qui mentre per acquistare direttamente online qui.

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi