Amanda Spadafora: da tatoo a gioielli!

024.jpg034.jpg016.jpgAmanda Spadafora, tatuatrice che ha girato tutto il mondo, ha ben pensato di trasformare le faccine che tatuava sulla pelle dei suoi clienti in gioielli in argento originali ed unici : orecchini con bamboline dall’aspetto sognante che evocano una realtà fantastica , dove vien quasi voglia di immergersi… il suo marchio porta il nome d’arte della sua creatrice chiamata e conosciuta da sempre, anche nel mondo dei tatoo , come Amanda Toy!!!

Visitate il suo sito, troverete i rivenditori autorizzati di queste bellissime chicche!!

  1. Sarebbe carino citare la fonte visto che la notizia è tratta da www. MissTrendy.info. Ho notato che fate spesso riferimento a notizie tratte da altri siti e puntualmente non citate il link.
    Non è mica corretto!

  2. Hai pienamente ragione Lucilla.
    Condivido in tutto e per tutto: citare le fonti è essenziale, per correttezza professionale e per dare modo ai lettori di scoprire anche altri links. Anche noi veniamo spesso ‘derubati’ senza uno straccio di linkback.

    Purtroppo non molto spesso tutto questo viene applicato e ti prometto che come editore farò di tutto per controllare meglio gli articoli dei collaboratori cosa che purtroppo, per mancanza di tempo, non sempre riesco a fare.

    Bisogna comunque tenere conto anche di qualche attenuante. A volte le notizie, tra i vari blog, sono sempre le stesse, spesso perché prese da notizie che arrivano direttamente via newsletter agli interessati.

  3. sono io l’ autrice di questo articolo, e vorrei anche replicare se possibile, sinceramente ho sempre citato le fonti, e la mia fonte di questo articolo non è il sito di cui parli, lucilla, una mia amica mi ha parlato di amanda spadafora e così sono andata a informarmi direttamanete sul suo sito….
    mi spiace per il malinteso
    ida

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi