Bauhaus Design Italia

053.jpg064.jpgSo già che molti di voi faranno parecchi salti di gioia e commozione davanti al monitor seguendo il link di questo articolo. Bauhaus e Italia hanno uno strano rapporto, una sorta di montagna russa fra amore e indifferenza, fra stimolo e negazione.

Bauhaus Design Italia segna un punto in più nella casella amore. Infatti questa italianissima ditta mette in vendita prodotti frutto di un attento, e perfetto, studio sui più importanti autori della scuola di Weimar e poi Dessau. I nomi sono quelli più noti: da Breuer a Van der Rohe, da le Corbusier a Rietvield. Gli oggetti in vendita mostrano tutto il razionalismo e la geometrizzazione propria del programma concettuale steso da Gropius.

Che dire, fa sempre bene trovare siti del genere.

  1. Si beh, però.. non sono gli originali! Sono delle copie ; ((
    Infatti, per il tavolino di Eileen Gray bisogna sborsare 161,10 €, mentre in realtà costa mooooooooolto di più.

    *Per la cronaca: quello originale è marchiato con un numero di serie.

  2. Credo che la cosa più interessante sia proprio il fatto che ci si può portare a casa pezzi ispirati agli originali per prezzi abbordabili.
    Dall’articolo si capisce benissimo che non si parla degli originali che comunque sappiamo tutti quanto valgono e quanto, quindi, costano!
    Tra l’altro gli originali Bauhaus non credo abbiano bisogno di pubblicità visto che rappresentano un pezzo fondamentale della storia del design e dell’arte in genere.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Da Dorothy un set coi biglietti da visita dei personaggi dei film di culto