Anche i piatti hanno una seconda vita!

orangemoth.jpggreeenberry.jpgarmgrnpirate.jpgpurplespider.jpgSe avete ospiti a cena e siete stanchi di servire loro la solita zuppa e soprattutto il solito e noioso servizio da 24 piatti regalato dalla nonna 20 anni fa (anche allora era fuori moda!), una soluzione c’e’: potete fare un salto sul sito di Sarah Cihat.
Frugando tra mercatini dell’usato, Esercito della Salvezza e rigattieri, Sarah raccoglie vecchi piatti che poi decora per riportarli ad una nuova vita. Arte del riciclo combinata con un design decisamente originale.
Su dei piatti del genere anche la solita zuppa cambierà sapore.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.