the_pattern_base_1

The Pattern Base: un libro con oltre 550 pattern creati dai migliori designer del mondo

27.3.2015 / / books & mags, featured, moda
0 Commenti

Quanto è cambiato il design tessile grazie all’avvento dei media digitali? È stato democratizzato, vero? Ora sono molti di più quelli in grado di manipolare materiali e modelli e i designer hanno sempre più...

graphic_news_1

Graphic News: oggi anche in Italia finalmente abbiamo un portale di giornalismo a fumetti

intervista a Pietro Scarnera, uno dei fondatori del primo sito italiano di graphic journalism

26.3.2015 / / featured, interviste, tech & web
0 Commenti

Quanti modi ci sono di dare una notizia, di raccontare, di informare? In un settore in drastica trasformazione, tra la corsa al ribasso dei quotidiani — quantità piuttosto che qualità, notizie e titoli acchiappa-click...

fika_1

Fika: The Art of the Swedish Coffee Break

un libro celebra il rito svedese del caffè

26.3.2015 / / books & mags, featured, food & wine
0 Commenti

E chi lo avrebbe mai detto, gli Svedesi sono tra i maggiori consumatori mondiali di caffè e per loro la pausa caffè è un rito da consumarsi almeno due volte al giorno. Da soli...

SlowWood_5

Slow Wood: il panino in legno da costruire, realizzato da Studio Fludd

è partita la campagna di crowdfunding per realizzare il progetto

24.3.2015 / / design, featured
0 Commenti

Uno dei miei “best seller”, quando mia figlia era più piccola e andavamo al parchetto, era coinvolgere mandrie di bambini e far loro gestire un ristorante improvvisato dentro a una di quelle casette di...

the_color_of_01

The Colors of.: le palette dei film di Hayao Miyazaki e della Disney

24.3.2015 / / design, featured
0 Commenti

Hyo Taek Kim è un artista americano di origini brasiliane e coreane, la cui arte ovviamente è stata largamente influenzata della sue origini multietniche e dalle molte culture che sono entrate in campo nella...

Arjo-04

Pornografia per chi ama la carta

23.3.2015 / / books & mags, design, featured
0 Commenti

Setosa o croccante, pastosa o gelatinosa, soda o rugosa, traslucida oppure opaca, liscia o pelosa, ispida o vellutata, morbida o crespa, silenziosa oppure urlante. E poi: grassa, dolce, burrosa, patinata, polverosa, frusciante, opaca, brillante,...

dear_data_7

Dear Data: quando la mail art incontra l’infografica

20.3.2015 / / design, featured
0 Commenti

Giorgia Lupi e Stefanie Posavec si sono incontrate solo due volte ma hanno moltissimo in comune. Hanno la stessa età, sono entrambe figlie uniche, vivono tutte e due lontane da casa — Giorgia, che...

cats_in_windows_1

Gli sguardi dei gatti dietro alle finestre

una fanzine sonda uno dei più insondabili misteri della natura

19.3.2015 / / books & mags, featured
0 Commenti

Un’invenzione di epoca romana, nata per proteggere dal freddo e attutire i rumori della strada senza però negare la vista sul mondo che c’è di fuori. E un felino selvatico, che fin dall’Antico Egitto...

1001_street_chairs_of_cairo_0

Sidewalk Salon: 1001 Street Chairs of Cairo

un libro-reportage sulle “sedie di strada” della metropoli egiziana

16.3.2015 / / arte, books & mags, featured
0 Commenti

David Puig è un diplomatico, traduttore e editore della Repubblica Dominicana. Ha lavorato in Francia, India ed Egitto. Nel 2010, ha lanciato Ediciones De a Poco, una casa editrice focalizzata sulla letteratura e libri...

analog_memory_desk_1

Analog Memory Desk: memoria analogica

13.3.2015 / / design, featured
0 Commenti

La memoria è variabile e multiforme, cambia con il tempo che passa, assume significati diversi, si differenzia da persona a persona nelle varie stagioni della vita. Si allena o si può tranquillamente trascurare (sic!),...

a sinistra: Faig Ahmed, “Invert”, 150x200cm, tappeto tessuto a mano, 2014; a destra: Faig Ahmed, “Tradition in Pixel”, 100x150xm, tappeto tessuto a mano, 2010

Omnia Mutantur, Nihil Interit: i tappeti tradizionali decostruiti da Faig Ahmed

13.3.2015 / / arte, featured
1 Commento

Da ieri pomeriggio presso la Montoro12 Contemporary Art di Roma si possono ammirare, nella prima personale italiana (era già stato alla Biennale di Venezia nel 2003 e 2007), le bellissime “opere tappeto” dell’artista azero...

capsula_mundi_3

Capsula Mundi: un nuovo progetto tutto italiano che mira a promuovere la creazione di cimiteri verdi nel nostro Paese

12.3.2015 / / design, featured
0 Commenti

Gli alberi e i cimiteri sono due delle innumerevoli cose che mi piacciono. Ho sempre camminato tra gli alberi e sempre camminato nei cimiteri, perché mi fanno riflettere, perché mi tranquillizzano, perché mi permettono...

← Post più vecchi Post più recenti →