design_circus_0

Save the date | DesignCircus: 23 designer si confrontano col tema del cibo

15.6.2015 / / design, eventi
0 Commenti

DesignCircus è un evento, giunto alla sua IV edizione, pensato per dare una vetrina — e mercato — al design italiano nato da autoproduzioni. Per l’edizione di giugno abbracciando — manco a dirlo —...

designer-lies-0

20 bugie che i designer raccontano ai loro clienti

15.6.2015 / / design, featured, liste
0 Commenti

Colpevole, vostro onore! Anche se non sono un designer alcune delle spudorate (quanto verosimili) bugie raccolte e pubblicate dal giovane Joshua Johnson le ho raccontate pure io — chi non ha mai bluffato, dopotutto,...

Johnny Griffin: Congregation
Label: Blue Note 1580
12" LP, 1958
Illustration: Andy Warhol   Design: Reid Miles

Tesori d’archivio: le copertine (anche molto rare) dei vecchi dischi jazz

12.6.2015 / / design, featured, musica, tesori d'archivio
0 Commenti

Non tutti lo sanno mai ai (proverbiali) “bei tempi” — perlomeno quelli relativi alla musica jazz — poteva capitare di trovare copertine di dischi illustrate da Andy Warhol o da Guido Crepax e progetti...

DSCF3243

EcoDario: dal recupero nascono nuovi pezzi di design

11.6.2015 / / design
0 Commenti

«Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma» recita il postulato fondamentale di Lavoisier, da cui prende le mosse la legge di fisica meccanica della conservazione della massa. E di cui, potremmo azzardare...

_DSC00621_1000

Hot Air: il gioco di carte per i designer (con le frasi peggiori dette dai clienti)

11.6.2015 / / design
0 Commenti

Prendendo spunto da quello che per un designer è il classico dei classici — della frustrazione, della rabbia che striscia sotto pelle, della risata amara, dell’aneddoto assurdo che poi diventa leggenda — e cioè...

erba.tamarindo.celeste.3-2_768

Fattobene: un negozio online valorizza i prodotti made in Italy più inconsueti (e le loro storie)

intervista ad Anna Lagorio, co-fondatrice del progetto

10.6.2015 / / design, featured, interviste
2 Commenti

Sono partiti dal tamarindo e sono arrivati ai cannelli di zolfo, rimedio popolare genovese perlopiù sconosciuto fuori regione. Ma sul loro negozio online — che hanno lanciato in queste settimane e hanno battezzato con...

james_0

James l’assistente personale

10.6.2015 / / design
0 Commenti

In un’era in cui, almeno in apparenza, occorre essere tutti inesorabilmente politicamente corretti, in cui non ci sono più spazzini ma tanti “operatori ecologici” e la segretaria è diventata “assistente”… E credetemi, potrei andare...

haori-cup-4

Haori Cup by Tomoya Nasuda

9.6.2015 / / design
0 Commenti

Quella che sto per raccontare è un’interessante storia di recupero delle tradizioni artigianali per dar vita, rielaborandole, a pezzi di design belli e moderni. Tomoya Nasuda è un giovane designer giapponese e recentemente ha...

misha_1

Misha Handmadewallpaper: le tecniche pittoriche cinesi del 1700 in tessuti e arredamenti fatti a mano

9.6.2015 / / design
0 Commenti

Nell’antichità i cinesi consideravano la pittura “la perfezione del sapere”, e in particolare per Shitao “la pittura obbedisce all’inchiostro, l’inchiostro al pennello, il pennello alla mano, la mano al cuore del pittore”. Ho citato...

(fonte: unamono)

Un type designer crea una serie di sciarpe “graduate”

8.6.2015 / / design
0 Commenti

Erik Spiekermann è un type designer tedesco, uno che — come racconta sul suo sito — è tutta la vita che soffre di “typomania” (disturbo che, come precisa lui stesso, è incurabile ma non...

in_praise_of_chairs

L’importanza della sedia come strumento di narrazione

5.6.2015 / / design
0 Commenti

Parlando di sedie, qualche tempo fa (passami la spudorata auto-citazione) ho scritto: «la storia della sedia è una storia di ricerca, che va ben al di là dell’estetica e dei materiali, dell’utilizzo e delle...

riza_cruz_8

Le macchine inutili (e di carta) di Riza Cruz

4.6.2015 / / design
0 Commenti

Il 6 aprile scorso il magazine The Great Discontent — su idea dell’artista americana Elle Luna, a sua volta ispirata da un laboratorio che il grande designer Michael Bierut faceva fare ai suoi alunni...

← Post più vecchi Post più recenti →