•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Jim Bachor è un artista americano specializzato in mosaici, ha imparato le tecniche di questa antichissima arte a Ravenna, 16 anni fa, quando se ne innamorò per una loro caratteristica: la permanenza.
«Marmo e vetro non sbiadiscono. La malta è la malta. Un antico mosaico appare esattamente come previsto dall’artista che lo ha prodotto più di due millenni fa» scrive, e poi aggiunge «trovo questa idea semplicemente incredibile».

Da allora non ha più smesso di dar vita a variopinti mosaici, utilizzando gli stessi materiali, strumenti e metodi di questo artigianato millenario, creando opere che parlano “di cose moderne con una voce antica”. Dal cibo spazzatura ai cereali per la colazione, dai gelati alle trame di tessuti di noti marchi di moda, ad animali che paiono scappati da un cartone animato.

Circa tre anni fa poi Jim ha deciso di utilizzare il mosaico per abbellire le strade di Chicago, sua città natale. Riempie le buche nell’asfalto e ci crea sopra dei mosaici con vetro, malta e marmo.
Inizialmente i soggetti erano ironici, per esempio giocava con la numerazione delle buche o con il numero di telefono del più vicino meccanico (per riparare le macchine finite nelle buche attorno!), poi passò a fiori ed altri elementi decorativi e l’anno scorso ad una serie di 10 pezzi intitolata Treats in the streets in cui ha dato vita ai più classici gelati.

Ora è al lavoro per raccogliere fondi su Kickstarter per finanziare una nuova serie di opere d’arte. Potete contribuire alla campagna o, ancora meglio, invitarlo a coprire le buche della vostra città!

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor

© Jim Bachor


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •