•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quando si parla di biglietti da visita di solito l’attenzione è tutta puntata sul lavoro del grafico e dello stampatore: scelta del font, eventuale logo, posizione degli elementi, tipo di stampa…

La carta, nonostante costituisca nella maggior parte dei casi il supporto d’elezione e abbia un ruolo fondamentale nell’effetto d’insieme del lavoro, si dà quasi per scontata. O meglio: si cerca di scegliere la carta giusta, si citano produttore e caratteristiche tecniche, ma mentre non è così raro che caratteri tipografici, fustellature e inchiostri vengano creati ad hoc, non avevo mai sentito prima d’ora (ma sono qui per essere smentito) di una carta realizzata appositamente per una serie di biglietti da visita. Soprattutto, come in questo caso, realizzata utilizzando un elemento, il “graspo” dell’uva, che è intimamente collegato al mestiere di colui che poi ha il nome sopra al biglietto, e cioè un enologo e sommelier greco, Aris Sklavenitis.

handmade_stems_business_card_10

Progettati dal designer Marios Karystios—che come si vede dal suo portfolio non è di certo un novellino per quanto riguarda il mondo dell’enologia—i biglietti sono stati serigrafati con inchiostro di rame (altro centro perfetto nel bersaglio della contestualizzazione tra materiali e concetto) dallo studio di progettazione grafica e stamperia artigianale Tind, di base ad Atene.

Ma come ho già accennato è la carta la vera “superstar”: realizzata artigianalmente da Marietta Kallona, designer nippo-greca e artista della carta, aggiungendo alla polpa di cellulosa i graspi d’uva (nello specifico si trattava di Xynisteri, un vitigno autoctono cipriota dal quale si ricava un ottimo bianco) opportunamente bolliti e raschiati e riuscendo persino a farne restare dei frammenti quasi intatti, in modo tale da rendere ogni singolo biglietto da visita un pezzo unico.
L’unico vero peccato è che ad accompagnare le foto dei vari passaggi non ci sia anche un video.

handmade_stems_business_card_1

handmade_stems_business_card_2

handmade_stems_business_card_3

handmade_stems_business_card_4

handmade_stems_business_card_5

handmade_stems_business_card_6

handmade_stems_business_card_7

handmade_stems_business_card_9


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •