Un'intervista

Quando pensiamo al modernismo sovietico, tendiamo a immaginare un monolitico stile architettonico, diffusosi — rigido e immutato — in ogni angolo dell’ex Unione Sovietica fino al crollo di fine anni ’80 e alla frammentazione dell’enorme territorio in tante repubbliche indipendenti. In realtà di modernismo sovietico ce n’è stato più d’uno,...

Degli eventi da non perdere

Mostre, festival, conferenze, presentazioni che ci piacciono

Iscriviti alla nostra newsletter

Registrandoti confermi di accettare la nostra privacy policy.

Dei tesori d'archivio

Grafiche vintage, copertine di libri, dischi o riviste, vecchi video, pubblicità di tanti anni fa…

Seguici sui social

Instagram Feed Instagram Feed

Una storia di libri

Baghdad nel 1250 era una delle città più importanti del mondo. Baghdad vuol dire letteralmente “Città della Pace”. Tra le vie da Mille e una Notte della città c’era un posto unico al mondo: il suo nome era Bayt al-Ḥikma, ovvero “La casa della sapienza”, una delle più prestigiose istituzioni...

Tutti gli articoli

Un lungo, lunghissimo archivio da esplorare

Carica altro